Pan(pepato )

CHATADUUR DE SFROOS, OVVERO:


AVETE PRESENTE QUEGLI INCONTRI CHE MAGARI NON TI CAMBIANO RADICALMENTE LA VITA MA COMUNQUE MIGLIORANO IL TUO SORRISO?


"...la tecnica deve mettersi al servizio della fantasia e delle cazzate, prima di tutto" (Tonino Benaquista-Saga)


"...lo sapevo che tutta questa vodka prima o poi ci avrebbe dato alla testa"(Tonino Benaquista-Saga)


Invece di parlarvi di come ho conosciuto la musica di Davide Van De Sfroos vorrei raccontarvi del mio incontro con i cauboi, che certo non è stato meno foriero di emozioni anche se in queste righe, forse, non ne troverete grosse tracce... in effetti....me canzun d'amur en scrivi mai....

Tutto è iniziato mentre cercavo notizie su DVDS su internet e mi sono imbattuta in cauboi.it: entro girovago e vagabondo un poco e poi entro in chat.

Preciso che era la mia prima chat quindi mi sentivo come un elefante in una cristalleria, con una paura matta di far qualche casino informatico...non si sa mai!

Insomma alla fine eccomi(a parte il fatto che credo di non esser mai riuscita a registrare il nick) dopo un po' di timidezza iniziale prendo confidenza con gli oscuri figuri che campeggiano in chat: Bertin, ancora in fase universitaria, Pioggia, Neve (Usti quasi un meteo!Sembra più il fanclub del colonnello Bernacca), poi la Vanessa, la Bloody, Franco e i so ann selvadech, la Raghy e ancora la Ele ecc.

Tra una chiacchiera delirante e l'altra acquistiamo la consapevolezza di chattare da luoghi non esplicitamente preposti a tale gioiosa mansione...alura butto lì per scherzo un "bhe ma allora è un club di chataduur de sfroos"!

Apriti cielo....il Bertin mi elegge sul campo Presidentessa, probabilmente pensando che essendo un club virtuale più di tanti danni non riuscirei a fare, di conseguenza mi sento in dovere di distribuire le cariche istituzionali quindi: Bertin Segretari Sessiun Liquidi Digeribili (per evidenti meriti e/o attitudini personali), Pioggia Segretari Sessiun Cibi Masticabili (indimenticabili le sue descrizioni dei pranzi consumati) e Neve Gran Visir De Tucc i Turt (per attitudini genetiche e per dolcezza esplicita).

Fin qui tutto ok e poi ancora meglio perché arrivano le vacanze estive!

Ma settembre torna e il lavoro anche e si ricomincia a chattare nell'ora di pausa!


Bhe era giunta l'ora di conoscerci... e inizia il vizioso rito degli aperitif de sfroos! Le parole digitate prendono la forma e i nick assumono i volti di magnifiche persone.

Il club Chataduur de Sfroos è ancora nell'aria ma virtualmente discreto... fino a quando non arriva sul mio cellulare un misterioso ed inquietante sms del Bertin che recitava più o meno così "ma tu sei una grafica vero?".

Nonostante egli tenti di mantenere il più serrato riserbo sui suoi diabolici e truffaldi piani alla fine cede e mi espone la sua idea!

... .un sito?...un sito?.... UN SITO!!!!!!!!!!!!!!!!!! Scià dai alura giò!

Senza pensarci un attimo mi metto al lavoro per la grafica e in poco tempo sforno il logo, la home pag. le pagine di seguito, i titoli ecc. e il Bertin giù a fare il lavoro sporco! Procediamo a tentoni e tentativi, essendo la nostra prima esperienza, ma veloci e determinati come un trenu trenu!!

Poi arriva l'11 febbraio ed il concerto al Teatro Smeraldo di Milano prima dell'inizio del quale appendiamo con l'entusiasmo di bambini il nostro striscione "CHATADUUR DE SFROOS" ad una balaustra e orgoglioni indossiamo e distribuiamo le tshirt ufficiali (poche a dir la verità... hem... come si dice pùereet ma gnuk)....che sira ragass che sira!

Ad oggi il sito ha una sua forma ha già dei visitatori e 3 pagine di firme sul guest book... e ogni volta che lo apro, sarà da pirla, ma mi si allarga il cuore, una sensazione di euforia mi piglia e non posso frenare un sorriso che mi si stampa in faccia tipo paresi!

Che dire poi dei cauboi...entusiasmanti, bellissimi!

Bertin il trascinatore (e a volte tacchinatore [non è veroo!!! n.d.B. ]) di folle (e un po' folle), Pioggia piccolo grande omm del nemm, Neve che se la vedo un'altra volta mi viene il diabete da tutta la naturale dolcezza che emana, la Ele che la ciciara, la ciciara ma non ci si stanca, in fondo, di ascoltarla, el Francu con la sua disponibilità infinità, che dopo il concerto di Meda, con ancora una fetta di panettone in bocca, mi ha portato a casa perché stavo male (ma si può tutte io le combino?), la risata della Raghy e la voracità della Vanessa campionessa di spataccamento indumenti, la Bloody e le sue alucce, il Genesio pazzo e poetico (non necessariamente in quest'ordine)...e tutti gli altri che purtroppo non conosco personalmente.

Grazie a tutti quelli che visiteranno il sito, grazie a quelli che collaboreranno, grazie a tutti bellissimi cauboi...no non mi son dimenticata del Davide ma queste righe volevo dedicarle a noi!


Bhe non mi resta che dire grazie della visita...posso offrirvi qualcosa? Prego accomodatevi nella pagina maja e beff .Una rivista? C'e il nuovo numero di San Giuann impieniss i damigian.

Alura Bertin che dici siamo dei perfetti padroni di casa?!!heheh

Ciauuuuuu...UNA PANZA UNA RAZZA!!

Pan



    

La piccola Pan? un angioletto... Le foto e alcuni aneddoti della Presidenta in versione baby