Paroll De Sfroos 28/1/2003

La Pan fa le boccacce ignara della mano misteriosa alle sue spalle...sarà il Berlusca?

Bello, bello, Bello, bello Bello, bello Bello, ...
Avete presente NON CI RESTA CHE PIANGERE con Benigni e Troisi? Ecco....Istess....non smetterei più di ripeterlo...
Come bello cosa? Il video di Sguaraunda.....Già la canzone ti mette addosso un non so cosa...che non stai più fermo....e vai in giro per le strade facendo il paràraraaa ra ra ra ra....della tromba....
Ma andiamo con calma....e spieghiamo cosa è successo...
Ieri c'ero anche io tra le "mille mila milioni" di persone che hanno assistito a Paroll de Sfroos a Milano e, non resistendo, devo raccontarvi un po' ......
Sapevo già di cosa si trattasse visto che avevo assistito all'incontro di Saronno: ve ne ho già parlato l'altra volta quindi, essendo sulla stessa linea, è inutile ribadire che Davide finge un'intervista con un giornalista e racconta piccoli aneddoti e storielle che lo hanno accompagnato nella sua vita...
Di questo ammetto che non ricordo un ostrega di niente, mi sono distratta parecchio durante il chiacchierare di Davide.......ma capitemi: ero comodamente seduta a conversare con affianco la Signora Marina........ che voi però non potete chiamare SIGNORA, e allo stesso tempo avevo mio fratello affianco che continuava a tormentare la povera Vanessa, dovevo fotografare la Cri - Panpepato e Bertin che se la ridevano due posti più in la, dovevo controllare che la Simo - Raghy e l'incredibile marito stessero comodi là davanti nel loro angolino, assicurarmi che l'Andre - Pioggia avesse tutto l'occorrente x riprendere l'evento, tenere a bada il Miki di Mandello mica che si mettesse a cantare SGUARAUNDA prima del tempo, accertarmi che l'Andre-Widar e la sua simpaticissima mamma si trovassero a loro agio in mezzo a questa banda di matti, sperare che il Gene non salisse sul palco a cantare una dichiarazione alla Paoletta che è finalmente tornata...Ne avevo di cose da fare....
In più la mia unica meta, il mio reale desiderio in quella serata era di vedere il video che Davide ha prodotto sulla nuova canzone Gigula Nigula...meglio nota come SGUARAUNDA....
Eh si cari miei, per chi non lo sapesse ancora...Davide ha fatto un video!!! Visto che fra una riga e mezza racconterò come si svolge, se preferite non togliervi la sorpresa....saltate le prossime 13890 parole...ok?
E' davvero simpaticissimo...Per il 90 % è un cartone animato e solo i primi trenta secondi immortalano la mitica band come in un vecchio film...
Ecco cosa succede: immaginate una vecchia osteria, un circolino, nientepopodimenoche il mitico bar MAGNOLIA dalla quale Davide estrapola le sue mitiche storie.... immagini lente...color seppia .... rumori di passi.... inquadrato in primissimo piano uno scarpone, il piede di una persona che entra nel bar... si vedono le facce quasi sorprese dei chiuchetè che popolano il bancone....in arte i ciuchetè vengono anche chiamati Diego Scaffidi, Poka, Simeone...avete presente chi?!??!?...troppo belli...ma lasciamo perdere prima che mi venga in mente di ricordare il mio commento espresso a tutta la sala durante i primi 5 secondi di proiezione ...
Tutti guardano questo omone (Davide ovvio) che entra, posa sul tavolo, mica tanto dolcemente, una vecchia valigia (quella di ...e semm partii...)....valigia in primo piano...valigia che si apre.....e via che ne esce all'improvviso il cartone animato...Divertentissimo: disegni molto moderni, ma che mi ricordano molto ASTERIX e OBELIX, un villaggio e gente che canta, balla...tutti belli cicciotti.... il mitico ANGA che riprodotto fedelmente nella capigliatura fa il suo assolo improvviso...Simeone con la sua bella fisa che movimenta la festa...
E in pratica i disegni non fanno altro che illustraci il significato della canzone: gli omini che si muovono nella scena sono la rappresentazione UMANA delle tre nuvole di cui Davide parla.
Quella bianca, pacifica, che indica l'apertura verso gli altri. Quella nera, quasi da tempesta (l'insieme dei colori non ancora visti) che viene raffigurata da una donna mezza streghetta e mezza Mortisia, tutta in nero davanti ad un pentolone fumante, piccoli scheletri che danzano, ma nulla di macabro, spiritosissimo direi!...
E infine quella rossa, della passione che nel cartone prende le sembianze di una sinuosa danzatrice del ventre, mezza biotta con tanto di serpente sulle spalle...e intorno a lei tutti gli ometti stralunati che godono della sua bellezza ...
Tutti questi personaggi girano e di scambiano la parte racchiusi in una piazza, la classica piazza di paese, piena di vita, come se fosse vista il sabato nella baraonda del mercato... ed ogni volta che c'è il ritornello un gruppo di omini si unisce e grida il travolgente SGUARAUNDA...
Bhe...rende poco descriverlo così, anche perché è stato proiettato ad una velocità incredibile e quindi, essendo stata la prima volta che lo vedevo non ho potuto prestare attenzione ad ogni particolare...Sta di fatto che fa veramente ridere...
Il tutto si conclude poi con la fine del cartone animato nel momento in cui Davide richiude la valigia "maggggica" , guarda con sorriso beffardo la telecamera e se ne va...
Stop...ecco, questo è il primo, mitico video di Davide...
La serata è poi proseguita con altre belle Paroll De Sfroos e con il regalo di altri capolavori: accompagnato da Simeone alla fisa, Davide ha cantato Sciur Capitan, I ann selvadegh del Francu, Tramontana (da pelle d'oca...) e infine una bellissima versione di Ventanas per concludere tutto e salutare le famose mille mila milioni di persone presenti!

Ah cari miei...per star dietro a tutte queste emozioni bisogno essere davvero forti...Ogni volta una sorpresa, ogni volta una soddisfazione, e tutto circondata da "amici", gente simpatica e che ha voglia di divertirsi...
Mi piacete un sacco!
Adesso poso la penna...ma che dico...la smetto di fracassare la tastiera e vi lascio...
Voi sarete assonnati o stufati ma io me ne vado, come sempre, col sorriso ebete sul mio "bel visino"...visto che nella mia mente ho ripercorso di nuovo tutta la serata...
Grassie Davide e grassie a voi... un po' anche grassie a me!




    

Da sinistra: Daniele- Alaric Morgan, Bertin Jr. (che sta abbracciando la giacca e non come potrebbe sembrare la donzella di spalle...) e Panpepato.

Sempre i soliti tre della foto sopra...

Ancora Alaric Morgan e la Pan, con Andrea - Pioggia che se la ride

Il dutur  Andrea - Pioggia (notoriamente astemio) in primo piano, con Andrea- Widar e mamma Widar

Ale del Villone, Roberta e Bertin Jr. presi alla sprovvista dalla Ele_...

Roberta e Bertin in versione meno scolvolta

...e per finire la Vanessa, che ha cercato invano di fuggire l'obiettivo indiscreto..