Majada De Sfroos 29/02/04

Ma quanti saremo alla fine alla majada? è questo l'interrogativo in quanto la lista dei partecipanti ha subìto una serie infinita di variazioni... e mentre questa domanda aleggia nella mia crapa il Pedru arriva puntuale e la Bert-mobile parte in direzione Ponte in Valtellina, con calma, alle 11.45, tanto di sicuro non arriva nessuno prima di noi... e invece siamo per strada e il telefono squilla: Evy&C sono accampati davanti alle scuole di Ponte... azz ma dove sono le scuole di Ponte? boh! Dopo un rapido vertice decidiamo di cominciare a raggiungere il parcheggio davanti alla chiesa e poi foooorse si va a cercarli, ma non appena giungiamo a destinazione notiamo un folto gruppo sul fondo della piazza... ehm la scuole di Ponte sono a fianco della chiesa...

Salutiamo il primo gruppo composto da Evy (con Mascotte al seguito), Omar, Davidun &C e dalla Ire Family mentre un sms della Bacoj mi raggiunge: sta cercando invano di giustificarsi per non essere la causa del ritardo... ma allora saranno ancora lontani? tempo 5 minuti e il cell squilla: è la Breva... si trovano ad un bivio... ma per fortuna trattasi di un bivio a 200 metri di distanza dalla piazza! In un attimo sbuca dalla curva in cima alla salita una colonna di auto che sembra un corteo nuziale! Scopro che la Ele_ non è più bionda e mi chiedo se sono già bevuto senza toccare l'alcool ma non ho le visioni! Il tempo di riprendermi, faccio un rapido conteggio: ci siamo tutti (spero...)! Si può andare!

Ma quanti siamo! il Pedru mi fa notare che sembra una processione ma della Madonna Laser non c'è traccia... in un attimo arriviamo all'Osteria del Sole e millantando di aver prenotato a nome Chataduur de Sfroos ci impadroniamo del tavolo, anzi dei due tavoli che su uno non ci stiamo tutti...

E qua l'errore gravissimo: il sottoscritto, la Mara-Diavoletta, il Pedru e Inti scelgono l'angolo più lontano dalla cucina... ah che pessima visione strategica lasciare all'altro capo della tavolata certi stomaci di un certo livello! (tanto per non fare nomi Villone, Franco e pure la Laura-Breva :-P).

E appena scoccate le 13 il banchetto inizia: si parte con i pizzocheri che in un attimo spariscono ma la sciura del locale è già scalpitante a rifornire i piatti vuoti con i vassoi... il vino scorre dai boccali e il vociare che si diffondeva per il locale fino a poco prima lascia spazio ad un sommesso brusio e al rumore delle mascelle che vanno su e giù.

Ma il leit motiv della majada è rappresentato dagli sciatt che puntuali arrivano... arrivano sì, ma all'altro capo del tavolo e regolarmente la ciotola che li contiene giunge nel nostro angolo semivuota...

Le cifre sul numero di sciatt ingurgitati dai contendenti si rincorrono incontrollate ma alla fine il dominatore risulta il Villone che si è fermato a quota 25 seguito dal sottoscritto fermo a quota 18 e dal Francu a 17, mentre tra le sciure spadroneggia la Breva a quota 13 e 1/4, ma le proteste di Inti e della Bacocri sono giustificate: è mancata la par condicio per cui la validità della gara è in discussione, e già si pianificano delle disposizioni delle tavolate per la rivincita... effettivamente le proteste sono più che giustificate, dal momento che senza dubbio il sottoscritto avrebbe passato quota 20 senza problemi e posso garantire che lo stomaco di Inti a 30 ci sarebbe arrivato...

Ma non finisce mica qui la majada, perché dopo sciatt e pizzocheri giungono i vassoi di affettato e quindi il dolce, il caffé e l'ammazzacaffé, ofcurs...

E alle 16 decidiamo di fare quelli che vanno... poi il sottoscritto, la Bacocri, Omar e Villone non possiamo rifiutare il secondo giro di amari offerti dalla sciura del locale dopo che abbiamo regolato i conti... in un attimo raggiungiamo gli altri e dopo i baci e gli abbracci di rito rientriamo alle rispettive basi con lo stomaco decisamente pieno e il consueto sorriso post-banchetto-con-tanta-bella-gente stampato in faccia.

Un grazie a tutti quelli che c'erano (ma quanti eravamo? a occhio direi una trentina) e per il folto gruppo che per motivi diversi non ha potuto presenziare credo proprio che appena possibile andrà in scena la replica :-) ...la Pan sta già lavorando per la majada n.°3 ma per ora non vi diciamo nulla... ;-)

P.S. un grandissimo ringraziamento ai nostri fotografi ufficiali Carlippo&Omar e alla Ele_ :-)

Bertin