Aperitif De Sfroos
25
/ 6 / 03

REPORT AUTOGESTITO APERITIF 25/6/03


Hem...la nostra Ele, reporter nonché fotografa ufficiale, questa volta ha dato forfait adducendo come scusa il fatto che doveva partecipare ad una festa come addetta al banco delle salamelle e costine.....vogliamo le prove! (per ordinazioni contattateci che provvederemo a girare le richieste)

Quindi tocca a noi: Pan e Bertin!

Ma non manca solo lei! Pure Stig, la banda dei minorenni, la Kikka, el Francu costretto a casa dalla prepotenza dei so an selvadech, Feel.....resistono i duri e puri(come l'alcool!heheh).

Cominciamo con un pre aperitif a 4: Bertin, Pan, Widar e la Papik ai quali si aggiungerà di li a poco Inti.

Un campari, 2 chiacchiere, gli ingegneri sfoggiano la loro ingegneristica cultura declamando i loro numeri di matricola a memoria ed escogitando nuove versioni del gioco della bottiglia, utilizzando ora uno stuzzicadenti, che ovviamente ha una sua dignità e si rifiuta, ora un bicchiere del Campari, che neanche lui ne vuole sapere.....il tutto per giocarsi una tartina al prosciutto e insalata dell'area complessiva di 1 cm quadrato (compresa la lattuga che sborda dal pane!!!!!!!)

Poco prima di raggiungere il luogo dell'aperitif ufficiale si uniscono a noi Filippo e la Raghy ripiena di Martina.

All'appuntamento ci raggiunge Pioggia e si va al nostro bar! Qualche indecisione iniziale per decidere se stare fuori nel gazebo o entrare...dubbi smorzati alla vista di un cartello, alquanto significativo, che indicava come "CLIMATIZZATA" la sala interna.

Suvvia si rompono gli indugi e si entra, le manovre di assestamento sta volta tolgono meno tempo del previsto, così ci possiamo accomodare in fretta ed accogliere el Pedru e l'Alessandro.

Si beve si chiacchiera e si assaltano brutalmente i piatti con tartine e patatine, arrivano il Gene e la Paola che, in realtà, non è bionda....è solo il riflesso dell'aureola!!!!!! (questa è solo una teoria.....però...discutibile soprattutto da parte del Gene)

Il tempo passa piacevolmente con Pioggia che malinconicamente ricorda SQUARAUS, pesciolino giallo di gomma finito appeso al lampadario alla fine di una vacanza pugliese, Papik, bersaglio delle attenzioni del Pedru, che descrivendo un tatuaggio di un amico scatena il delirio, in quanto giungono proposte di tatuarci in gruppo la ricetta degli spaghetti alle vongole o chessò un bel tagliere di affettati misti....e tutto questo solo perché invece di "scorpione" ho capito "scolapasta"! (e vabbé...le urla, i rumori, il chiacchiericcio...capita!)

Filippo sottopone gli astanti alla solita prova della scoppio della cannuccia arrotolata...che sia un' iniziazione?

Anche questo aperitif finisce tra un saluto e l'altro. E per una aperitif che finisce una pizza comincia.............

...eh sì, raccolgo il testimone della descrizione dalla Pan, che vilmente ci abbandona per non meglio precisabili motivi (:-P), ma in realtà scappa via al fianco di Widar... (Pan, è minorenne! no perché visti i discorsi su manette, pitoni e anaconde sostenuti nel tragitto tra il Pan-Uffis e il pre aperitif...)

Ma bando alle ciance, salgo con disprezzo sulla Fiat della famiglia Raghy e in men che non si dica si giunge senza guasti (miracolo!!!) alla pizzeria di viale Marche 91 (azz non è pubblicità, è il nome della pizzeria..).. il Gene sta trattando un tavolo con la sciura del locale con la quale aveva socializzato all'ultimo aperitif e strappa un tavolo per 10 con la consueta diplomazia.. ma dopo una rapida conta ci accorgiamo che siamo solo in 7.. mancano Alessandro, il Pedru e la Papik...il sottoscritto inizia a telefonare dopo 10 minuti di attesa e dopo aver già ordinato una opportuna birra rossa media...di lì a poco Alessandro arriva..ma gli altri due? le malignità si sprecano poi alla fine arrivano e come era prevedibile (per me che sono amico del Pedru da una vita...) la loro momentanea scomparsa era causata da un rifornimento al Bancomat del mio paesano...

Finalmente si mangia e si beve! La poora Raghy che deve mangiare per due e per giunta un'insalata deve attendere alcune ore prima di essere servita... poi la sezione astemi bissa la birra media, evaporata misteriosamente nell'attesa del pizzone...

Intanto durante cena e immediato dopo cena come sempre gli speteguless sul mondo dei cauboi e dintorni si sprecano (soprattutto sugli assenti ingiustificati hihihi :-PPP) e il Pedru assedia imperterrito la nostra Silvia Papik ormai allo stremo delle forze! ;-) ...dopo il consueto giro di Braulio finale tutti a casa, dopo una caldissima ma molto molto molto piacevole serata con una splendida compagnia... ma ormai questo è un dato di fatto :-D

Grasssie a tutti! Pan&Bertin