Aperitif De Sfroos
15
/ 07/ 04

E sia mai detto che un aperitif de sfroos non abbia la sua pagina:-)

Ancora con i "cosiddetti" frullanti a causa della fiancata che mi hanno fatto nel parcheggio la sera prcedente (senza testimoni né colpevoli, ofcurs...) mi incammino verso il fatale Christian Bar... ma quanto mi manca, è dall'aperitif di marzo che non mi gusto più le prelibatezze cinesi!!!
Arrivo come una scheggia e dopo pochi istanti mi arriva alle spalle la Panuzza e visto che all'orizzonte non compare nessun altro ci avventuriamo all'interno temerariamente... tutto è tranquillo, pure troppo ma con l'aperitif di rito stasera solo delle normalissime patatine! Un po' delusi le divoriamo chiacchierando del più e del meno fino alle 19 quando ricevo la chiamata del Gene che scalpita nei dintorni del bar ufficiale in compagnia della Paoletta. Saluto la Pan che torna al laurà e raggiungo via Borsieri.
Il Gene in tenuta "Banda Bassotti" gironzola con la S.Paola da Agrate nei pressi del bar... non si vede nessuno in giro per cui entriamo e prendiamo posto. Tempo di sistemare il tavolo e arriva pure il Francu che ha terminato il pisolino (tutte scuse per evitare il preaperitif :-P).
Iniziamo a ordinare quando giunge in tenuta motociclistica pure il Villone che al volo procede con l'ordinazione del cocktailone di rito. Intanto i telefoni sono sempre attivi: apprendiamo dello spiacevole imprevisto accaduto alla Breva in giro in centro con i bimbi e il Pedru preannuncia il suo imminente arrivo addirittura con l'Audona!!!

Le cibarie scarseggiano e non sembra esserci l'intenzione di darci cospicui rifornimenti (a parte le tartine che accompagnano l'aperitif del Pedru che non fanno a tempo a toccare il tavolo e sono già sparite...) per cui leviamo le tende in direzione pizza: intanto ci raggiunge la Breva con i suoi due venticelli Brevina & Tivanell e pure la Silvia Kobralilla manifesta la sua presenza: ci raggiungerà per un saluto veloce in pizzeria.
Tempo 5 minuti e siamo già seduti da Paolino ad ordinare pizze e sbevazzamenti vari, con il Gene particolarmente affamato che scalpita. Come di consueto la majada offre interessanti "spunti di conversazione"...volete sapere cosa? non ve lo dico...chi c'era sa, gli altri....peggio per loro :-P...

Il tempo vola via e dopo che qualcuno riesce pure a ingurgitare il dolce passiamo in cassa e poi tutti a casa dopo una bella serata in compagnia di bella gente:-)

Un grazie a chi c'era! Alla prossima:-)

Bertin

PS: scriverò questa cosa anche in altra parte del sito, comunque da settembre procederemo diversamente per le convocazioni degli aperitif, nel senso che non invieremo più la comunicazione tramite la Mailing List ma per mezzo di una nostra "niusletter" che inizialmente sarà costituita da TUTTI e SOLI coloro i quali hanno partecipato ai nostri aperitif e majade nell'ultimo anno (quindi da settembre 2003 in poi) e da chi vorrà entrare nella nostra lista inviandoci una mail all'indirizzo aperitif@chataduurdesfroos.it



Indietro     Cà