Aperitif De Sfroos
5
/ 3 / 03

Da destra: Simona-Raghy, Silvia-Papik, Bertin e Kikka

Foto e racconto di Ele_

...PERDONACI KIKKA...

Intitolerei così il mio nuovo manoscritto di oggi...

5 marzo: si è tenuto il terzo aperitif de sfroos alla quale ho l'onore di presenziare...e quindi quattro speteguless in merito sono d'obbligo!
Ore 18: puntuali come sempre io e il mio caro fratello siamo davanti al negozio di telefonini di P.le Lagosta! Per fortuna quell'anima pia di Silvia PAPIK pensa bene di arrivare presto presto e allietare la nostra attesa...Quando arriveranno gli altri? E soprattutto, chi sono "gli altri" che stiamo aspettando???
Per fortuna arriva la mitica Presidenta Cristiana PANPEPATO, bella sorridente, e dall'altra parte del marciapiede scrutiamo in contemporanea il Bertin e la signorina RAFFY...( bella Raffy, finalmente ti ho conosciuta !!!!). Presenti anche Luca Stig e FEEL...
Scopriamo che l'Andre PIOGGIA, dispiaciuto, non arriverà...la magica Trippy, ops CRIPPY, e l'Andre WIDAR non potranno venire causa sciopero dei mezzi...(bella giornata abbiamo scelto x trovarci...) e allora che ci resta da fare???
Dai, pronti partenza via: entriamo nel "CRISTIAN cinese BAR - w il salame unto"...con la speranza di uscirne sani!
Il posto è il solito, giù in fondo così non diamo noia agli altri ospiti dell'accogliente bar...
Questa volta ci sono le liste, mica che a qualcuno venga in mente di inventare ancora strani nomi di cocktail che poi il barista non sa come produrre...Tutti chiamiamo a casa x sentire se i nostri animali domestici stanno bene... e da li si può ordinare....
A nulla è valso il digiuno dell'intera giornata: davanti a quelle prelibatezze nessuno avrebbe resistito...
Ad accompagnare i nostri succhi e i gettonati campari col bianco c'erano: patatine (10 patatine ...e stop...mica mille milioni...), tramezzini (un ex panino tagliato a pezzi....) con le verdure e 7 bruschette...
Senza la Vanessa, il salame unto non ci verrà mai + offerto!
Saggiamente ho fatto sparire in men che non si dica le bruschette all'olio...mentre al Bertin sono toccate quelle con le acciughe...Acciughe?!? C'era chi ipotizzava che fossero raffinate produzioni del Lambro...
Alla Raffy sono toccate le verdure: se da oggi vi saluta facendo BAU o semplicemente dicendo CIAO...preoccupatevene relativamente..sapete cosa le è successo!
Per non pensare a cosa stessimo degustando, ci è venuta la saggia idea di decidere il posto in cui poter cenare: mangiamo indiano? mangiamo giapponese? mangiamo "in bianco" e non se ne parla +...così ha proposto la mitica PAN...
L'appello si allunga intanto: ci raggiungono anche la Silvia Kobralilla e un amico del Bertin... (io e la Pan intanto siamo ufficialmente assunte x tradurre i loro discorsi...visto il dialetto strettissimo con cui comunicano...)
Per fortuna il tempo da trascorrere nel bar cinese è scaduto: possiamo svignarcela ed attendere fuori al freddo e al gelo il resto del gruppo!
Pian pianino cominciamo a scrutare tutti quelli che passano: erano previste delle new entry mai viste personalmente... quindi ogni passante veniva osservato dalla testa ai piedi ...non da una, ma da dieci persone...Sarà lui??? Sarà lei??? Ebbene sì, sono loro: arrivano due donzelle.. la KIKKA con la K e sua sorella...E arriva pure l'amico di Feel...e pure la Simona RAGHY e suo marito Filippo - rigorosamente in bicicletta...
Tutti presenti....Ah no, manca Franco...dove sarà Franco? Neanche il tempo di chiederselo e in men che non si dica arriva, parcheggia e si unisce a noi!
Un cerchio umano ingombra così la strada....sarà meglio levare le tende e invadere il vero bar degno dell'aperitif de sfroos...
Il signore del bar se la ride solo sentendo le nostre voci avvicinarsi...xché pensa che da lì a poco avrà 16 coperti....ma poi riflette e allo stesso tempo si mette le mani nei capelli xché ha già capito che deve scendere in magazzino a prendere tutte le scorte di pancarrè...
Ormai siamo collaudati: nessuno ci può battere in stile e rapidità nella sistemazione dei tavoli..e pure il proprietario ci guarda consenziente...
Tutti seduti: pancia mia fatti capanna...arrivano arachidi, pistacchi, bruschette con pomodori e affettati, patatine....Ossignur quanto ben di Dio...
Due manciate a testa e...ossignur dov'è finito il ben di dio?!??!?! Nella pancia dei cauboi!!!
Il bis è arrivato...ma non ci siamo accontenti...Franco ha pensato bene di riportare i piatti vuoti nella speranza di uno scambio equo...ma i vuoti sono restati là al bancone...senza mai più fare ritorno verso di noi!
Ma che ci importa?? Noi abbiamo altro a cui pensare...Inutile riportare ogni battuta, sta di fatto che come sempre qualcuno era piegato dalle risate!
Da una cavolata, io e Filippo abbiamo innescato due giochi "strepitosi" di cui uno potrebbe chiamarsi "mostraci la tua carta d'identità così ridiamo!"...e i risultati sono stati devastanti.Esempio: Bertin prima aveva i capelli!!!!!!!!!!
(In men che non si dica poi i tavoli sono stati ricoperti da o gni sorta di card e tessera in nostro possesso. Risultato: fin che ci siamo io e Filippo..la Bennet e l'Esselunga andranno a gonfie vele!

Vi chiederete come mai ho intitolato queste righe PERDONACI KIKKA...Perché io la kikka non l'ho praticamente vista!!! L'abbiamo impunemente abbandonata in fondo al tavolo, nelle grinfie di Feel (nulla a togliere all'intrattenimento offerto...ma potevi lasciarcela un secondo...!??!?)
Il suo amico, giustamente complice, distraeva la sorella Lucia (spero si chiami così...) e non ce le hanno più restituite! Per essere il primo incontro....o siete state stupite dai loro discorsi o non vi si vede più al prossimo!

Alle otto abbiamo pensato che non ci fosse più speranza di ottenere altro cibo...e quindi abbiamo pensato di abbandonare il nostro bar e fare la conta per chi avrebbe messo le gambe sotto al tavolo della pizzeria!

Che scandalo di giovani: pensiamo solo a bere e mangiare, mangiare e bere....alcuni a bere e bere e bere!

Ma in fondo credo che tutto questo sia valso molto di più che un digiuno...
Con la pancia piena, ma tutti sorridenti, felice di stare lì, insieme, oserei dire tutti AMICI...


Non è un simbolo sufficiente? Cosa c'è di meglio x invogliare la gente alla pace?!??!
(le Ceneri scordiamocele, dai...)

Alla prossima ragassuoli!

Elena / la_ele_




    

Tavolata lato Nord: i 4 di prima e da sinistra Filippo, Raffy, il Pedru e Feel e la sorella di Kikka

Silvia Kobralilla in attesa del cocktail che "esce" il documento...

Franco e Stig se la ridono...

Vedi foto 2...in più si intravede in fondo SpaceBoy e la Raffy ci offre un bel sorriso :-)

Stare in mezzo a tutte queste belle fanciulle fa strani effetti...

La nostra dolce Raghy in posa

E finalmente si beve!!!